23.1.07

Ritorno alle origini







Che bello recuperare il contatto con l'esterno, spendere molto tempo fuori casa. Le giornate si allungano, la luce diventa più intensa, gli animi si predispongono all'incontro, al dialogo, le piante si aprono al tepore del sole, gli ins
etti laboriosi cominciano a fare capolino ovunque, la sera l'umido e indifferente freddo lascia spazio a un tepore che invita al dialogo.
E' proprio vero, dovremmo tornare a fare del mondo la nostra casa.


Nelle foto, il mio salotto.








Nessun commento: