2.7.08

Marta sui Robi

Crescere insieme... vedere il tuo miglior amico forgiato dalla vita, dalla coerenza con cui ha convissuto e sopportato il peso delle proprie scelte autonome, controcorrente... vederlo cadere, rialzarsi, non perdere mai la voglia di andare avanti... vederlo concepire ed enunciare ed esporre teorie sulla caducità del tutto... ed amare lui e le sue contraddizioni, le sue luci e le sue ombre... Poi arriva Marta... e sui loro volti si stampa questo sorriso perenne, troppo radioso per essere "pensato"... Un sorriso da dentro, poderoso, contagioso. Vedervi sposare è stata una emozione così grande da sembrare normale, gestibile, rassicurante. E non vi auguro la felicità... vi auguro solo di non perderla mai :)




Sala Rossa del Palazzo Comunale di Bologna
Sabato 7 Giugno 2008

Nessun commento: