17.2.09

Immacolata corruzione

Il Tribunale di Milano ha emesso oggi una sentenza di primo grado, condannando l'avvocato inglese David Mills a 4 anni e 6 mesi di reclusione per aver dichiarato il falso in due procedimenti penali, a carico di Silvio Berlusconi, essendo stato corrotto dal cavaliere attraverso emissari Fininvest.

Non un teorema, ma una accusa che si basa sulle rivelazioni dello stesso Mills, confessate nel 2004.

Breve sunto da Corriere.it:

"L'avvocato inglese David Mills è stato condannato a quattro anni e sei mesi per corruzione in atti giudiziari dal Tribunale di Milano. Il legale nel luglio del 2004 aveva raccontato ai pm Fabio De Pasquale e Alfredo Robledo di aver ricevuto 600mila dollari dal gruppo Fininvest per dire il falso nei processi in cui era coinvolto Silvio Berlusconi.
"

E quindi mi sono forzato, sfidando anche la febbre, e ho guarducchiato i tg nazionali, per vedere come davano la notizia. Lo confesso, non sono riuscito a gaurdare Mediaset, a tutto c'è un limite.

Alla fine viene fuori quasi incidentalmente il nome di Berlusconi, che però non viene scalfito dalla sentenza.

Già, perché nel frattempo il lodo Alfano (in attesa di giudizio di costituzionalità da parte della Suprema Corte) ha sospeso tutti i processi a carico delle massime cariche dello Stato.

E qui si compie il miracolo.

Essendo coinvolto l'Unto del Signore, abbiamo una sorta di nuova immacolata concezione, in cui nacque un bimbo senza concepimento...

Qua abbiamo l'immacolata corruzione: c'è un corrotto, non può esserci un corruttore.

Ma il cielo è sempre più blu... la la la la... la la la la...


17/02/2009

2 commenti:

Florinda© ha detto...

Non lo sapevi che lui è uno e trino? Presto si cimenterà nella moltiplicazione dei decreti legge e dei canali premium a pagamento.

Draven7 ha detto...

Max, uhm...
il corriere... uhm...
sulla testata giornalistica
hanno fatto di tutto per nascondere la notizia
e berlusconi non è nemmeno nominato.
-Io non lo citerei come fonte...
-bella la "concezione dell'imacolata"
-il problema non è che ci sia qualcuno che ruba, qualcuno che non può essere processato, qualcuno che viene corrotto qualcuno che...
-il problema è l'omertosa mancanza d'informazioni.

ciao bello,
in bocca all'informazione!



*popolo a libertà di pensiero condizionata
in incatenato stato*