17.11.06

Guardami...







Ti vedo alla guida della tua auto,

con gli occhi trasognati...
e vorrei che mi guardassi...

Quello sguardo tra le
nuvole
mi fa capire a cosa pensi...
Sogni
un uomo maturo...
forte...

e vorrei che mi vedessi ora...

Guardi
le stelle,
lo sguardo assente...
e pensi a un uomo che ti s
appia far ridere...
che ti compre
nda senza compiacerti,
che sappia tenerti nel desert
o dell'indifferenza
per poi premiarti con l'oasi dell'amore...
e io vorrei che in questo momento...
tu guardassi me...

Nel riflesso delle lacr
ime
nei tuoi occhi commossi,
scruti il tuo futuro..
.
e vedi la tua prole c
rescere sicura,
felice..
forte...
e cerchi con lo sguardo
l'amorevole padre dei tuoi f
igli..
e io vorrei ch
e vedessi me...

Guardami...
Guar
dami ora...
Guardamiiiiiiiiii!

SBBBAAAAMMMMMMMMMMMMM!!!!

...

Cazzo, spero almeno tu sia assicurata...





(grazie a Claudia per la foto e per avermi seguito nel fiume di Cabernet)
((dato che pare non si capisca, lo scrivo: il tizio sotto la macchina sono io :D)

3 commenti:

Mari ha detto...

no comment

Valeria ha detto...

Quando ho cominciato a leggere ho pensato: "è impazzito!?"
Sono arrivata alla fine e ho tirato un sospiro di sollievo...è il Max di sempre! baci :P

Anemone ha detto...

Particolare.
Di certo molto particolare :)
Bacio