23.3.09

L'amore, linguaggio (quasi) universale

- Je t'aime?

- What?

Perché se è vero che l'amore ha un linguaggio universale, a volte non è facile comunicare e, soprattutto, non tutti sono in grado di capirsi davvero.

Segue una serie di dialoghi improbabili.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

- Che belle le stelle...

- Eh sì.

- Ah, ma secondo te è l'Orsa Minore o Maggiore?

- Ridillo.

- Cosa?

- "Orsa"

- Orsa...

- Secondo me è diesis.



Lei: insegnante
Lui: musicista


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -


- Ciao, ho preso il pollo...

- Bene, io ho preso la quaglia... ci vediamo alle 20.00 sotto l'ala dello sparviero.

- Ma che cazzo dici?

- Non sei Alfa12?

- Sono tua moglie, idiota. E non fare tardi per la cena.



Lei: casalinga
Lui: agente segreto


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -



- Ciao tesoro...

- Ciao.

- Andata bene la giornata?

- Sono distrutta.

- Anch'io, tutto il giorno a lavorare con le tubature.

- Eh, infatti, non dirlo a me...

- Potremmo evitare di parlane?



Lui: idraulico
Lei: pornostar



- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -



- Amore, la cena è in tavola.

- Arrivo... Buonissimo questo arrosto... cos'è?

- Non so, ho usato la carne che hai portato oggi, quella che hai lasciato sul ripiano della cucina.

- Cazzo! Devo smetterla di portarmi il lavoro a casa.



Lei: casalinga
Lui: anatomo patologo

Nessun commento: