20.8.06

Step by step

Bene, bene, passo dopo passo il quadro prende forma. Ho in mente una mappa concettuale dei collegamenti tra questo blog, che ospita i post, e la pagina su Altervista che utilizzerò per mettere online foto e quant'altro. Non rimane che andare a dormire ad un orario decente la notte, per evitare di essere totalmente rincoglionito il giorno seguente (come è successo oggi... ma era insospettabile che mi riferissi a questo, vero?) e avere così un minimo di energie da spendere in questa cosa. Ma queste ferie le vogliamo onorare o no?
In realtà questo post, che ad occhi disattenti potrebbe sembrare palesemente e totalmente inutile, mi serve per acquisire l'abitudine a scrivere qualcosa che vada online. Confesso infatti che allo stato non è una cosa che mi venga naturale. Immagino che, come per tutte le cose, la pratica porti disinvoltura :D
Ok, il sonno compensatorio mi chiama... non sono mai stato virtuoso in vita mia, non vedo perché dovrei cominciare proprio adesso.

Nessun commento: